Come scegliere il portabici per auto

Stai per partire per le ferie ed hai bisogno di trasportare la tua bici o quelle della tua famiglia. Ma come potresti portare le bici senza rovinare la tua auto? Con il giusto Portabici!

Escludiamo di abbattere i sedili e infilarla selvaggiamente, sporcando la tappezzeria e costringendoti a guidare con il figlio in braccio.

Ci sono soluzioni eleganti per ogni tasca e diversi modelli per trasportare le tue bici.

 I portabici per l’auto possono essere divisi in tre tipologie, ognuna con i suoi vantaggi e svantaggi qui elencati:

 Indice
Portabici da tetto dell’automobile
Portabici da portellone posteriore dell’automobile
Portabici da gancio traino dell’automobile
Domande frequenti

 

Portabici da tetto

PORTABICI DA TETTO

Sono costituiti da un guida fatta a binario dove appoggiare le ruote della bici. Le ruote poi vengono fissate mediante delle cinghie mentre il telaio viene agganciato da un braccio. Alcuni modelli offrono degli accessori per fissare la forcella al binario, togliendo la ruota, rendendo così il trasporto più stabile. Con questa soluzione è necessario disporre di barre porta tutto solide.

PRO
- Puoi accedere al portellone del bagagliaio senza intralci
- Le bici non ostacolano la visibilità durante le manovre
- Può rimanere montato

CONTRO
- Diminuisce l’aerodinamicità della macchina e si consuma più carburante
- Caricare la bici sul tetto può risultare faticoso, soprattutto con bici pesanti.
- L’altezza del mezzo aumenta di molto, bisogna ricordarsi degli ingombri in altezza prima di entrare in garage!

scopri di più

BARRE PORTATUTTO

Per le tue esigenze di trasporto di box tetto, portabici, portasci e carichi generici su autovetture le barre portatutto sono la soluzione.
Le barre portatutto sono prodotte in acciaio o in alluminio e in diverse varianti a seconda del tetto dell’autovettura: con o senza predisposizione con mancorrente standard o mancorrente integrato.


scopri di più
Barre portatutto

PORTABICI DA PORTELLONE

Per chi non ha il gancio traino ma vuole migliorare l’aereodinamica dell’auto e non sollevare la bici fino a sopora il tetto è la soluzione ideale.
Ce ne sono di due tipi, con supporto della bici a telaio, oppure con binari dove appoggiare le ruote e un braccio per bloccare il telaio. Se avete bici con forme particolari è meglio scegliere la seconda versione
L’importante quando si usano questo tipo di portabici è di non coprire fanali e targa, ed apporre il cartello di carico sporgente sulla bici esterna. Altrimenti Bisogna utilizzare luci e targa ripetitrici.

PRO
- Sono tra i modelli più economici
- È facile caricare le bici
- Una volta smontati hanno scarso ingombro.

CONTRO
- Il montaggio va fatto con molta attenzione e richiede molto tempo
- Ostacolano la visuale in caso di manovre
- Una volta installato e con le bici caricate non è più possibile aprire il portellone.

scopri di più

PORTABICI DA GANCIO TRAINO

Sono sicuramente i più comodi e sicuri. Veloci da installare e veloce nelle operazioni di carico e scarico.
Ovviamente la tua auto deve essere dotata di gancio traino, e devi rispettare i limiti di carico imposti dal gancio. Generalmente i ganci di traino sono omologati per 72kg di carico verticale, quindi il peso del portabici + peso bici non deve superare i 72kg
Ci sono vari modelli, ma il funzionamento è simile per tutti: le ruote vengono appoggiate su una guida e bloccate con una cinghia, mentre il telaio viene bloccato con una braccio mobile.
I modelli più avanzati permettono di inclinare tutto il portabici, senza toglierle, per aver accesso al baule. In più esistono versioni richiudibili che rendono più facile riporlo in garage una volta tolto dall’auto

PRO
- Tra tutti i modelli è il più comodo per caricare o scaricare le bici, il migliore per bici elettriche.
- Migliora l’aerodinamicità dell’auto e di conseguenza i consumi.
- Ci sono modelli che permettono di caricare fino a 4 bici.

CONTRO
- E’ la tipologia pù costosa
- Può intralciare nelle manovre in retro marcia
- E’ necessario avere il gancio traino

scopri di più

DOMANDE FREQUENTI

Devo trasportare una bici elettrica, quale porta bici devo acquistare?

Per la bici elettrica ti consigliamo un portabici da gancio traino. Altrimenti esistono modelli compatibili sia da portellone che da tetto con portata superiore ai 20kg di bici.

Devo andare in vacanza e devo portare 4 bici?

L’unica soluzione per avere un portabici unico è utilizzare un portabici da gancio traino.

Devo andare a fare un pic nic con le bici?

La soluzione più economica e comoda è il portabici da tetto, così avrai accesso comodo al baule, senza dover fare nulla.

Devo andare in vacanza con 3 bici?

La soluzione più economica è utilizzare un portabici da portellone. Se Le bici hanno forme e taglie diverse conviene scegliere un modello con guide per le ruote e braccio per bloccare il telaio.